mercoledì 24 maggio 2017

Sd.Kfz. 164 "Hornisse" - Cenni storici (historical notes)

Il Sd.Kfz. 164, denominato inizialmente Hornisse ("calabrone") e successivamente Nashorn ("rinoceronte"), fu un cacciacarri tedesco della Seconda Guerra Mondiale. Venne progettato come soluzione temporanea per contrastare i carri sovietici T-34 e quelli della serie KV.

The Sd.Kfz. 164, known initially as Hornisse ("hornet") and later as Nashorn ("rhinoceros"), was a German tank destroyer used during the Second World War. It was designed as an interim solution to face the Soviet tanks T-34 and those of the KV series.

Costruito sullo scafo del prototipo di carro armato Geschützwagen III/IV, montava in una sovrastruttura a cielo aperto il potentissimo cannone PaK 43/1 da 88 mm, capace di distruggere qualsiasi carro nemico ben oltre la portata delle loro armi. L'equipaggio di 4 o 5 persone era protetto anteriormente dalla scudatura del cannone e sugli altri lati da piastre d'acciaio.

Built from the hull of the prototype tank Geschützwagen III/IV, it had an open-top superstructure, housing the very powerful 88 mm (3.46 in) PaK 43/1 antitank gun, capable of destroying every enemy tank far beyond their own range. The crew of 4 or 5 was protected on the front by the gun shield, and on the other sides by steel plates.

La corazza era sufficiente solo a proteggere da schegge e armi di piccolo calibro, mentre non riusciva a fermare i proiettili perforanti. Per questo motivo, e per la mancanza di una torretta girevole, il mezzo era inadatto ad affrontare i carri avversari da vicino, ma eccelleva nel compito di colpirli dalle lunghe distanze.

The armor was capable only to protect from shrapnels and small arms fire, whereas it could not stop armor-piercing rounds. For this reason, and for the lacking of a rotating turret, this vehicle was not suited to face enemy tanks in close range engagements, but it excelled in hitting them from a long distance.

Il mezzo fu progettato dal febbraio all'ottobre 1942, e la sua produzione partì all'inizio del 1943. Poco tempo dopo cambiò la denominazione da "Hornisse" a "Nashorn". A partire da gennaio 1944 si preferì dare la precedenza al nuovo e meglio corazzato cacciacarri Jagdpanzer IV, ma la produzione del Nashorn continuò, seppur a ritmo ridotto, fino al 1945. In totale furono costruiti 473 esemplari.

This vehicle was designed from February to October 1942, and its production started in early 1943. Soon after, it changed its name from "Hornisse" to "Nashorn". Starting from January 1944, the production of the better armored tank destroyer Jagdpanzer IV was preferred, but the Nashorn continued to be built until 1945, though at a slower rate. A total of 473 vehicles was built.

Il Nashorn fu impiegato per la prima volta durante la Battaglia di Kursk, nel luglio 1943, venendo impiegato su tutti i fronti fino alla fine della guerra. Attualmente ne sopravvivono tre esemplari, in Russia, Gran Bretagna e Stati Uniti.

The Nashorn saw action for the first time during the Battle of Kursk, in July 1943, being employed in all fronts until the end of the war. Currently only three of them still exist, in Russia, Great Britain and United States.


Nashorn.Aberdeen.0007wakh
Posta un commento