martedì 27 maggio 2014

Churchill Mk. IV - Colorazione e decals (painting & decals)

La livrea di questo carro britannico era di un verde a tinta unita. Schiarendo alcune zone e con un po' di dettaglio sono riuscito a evitare che apparisse monotono!

The camouflage color of this British tank was a solid green. Brightening some zones and with a bit of detailing I managed to not make it look flat!

Ho utilizzato colori acrilici Vallejo Model Color, diluiti con il 50% di acqua ed il 50% di liquido per la pulizia dei vetri a base alcoolica (Vetril).

I used Vallejo Model Color acrylic paints, diluted with 50% water and 50% alcohol-based glass cleaner.

Per simulare il colore originale (peraltro anch'esso soggetto a variazioni a seconda dei lotti di produzione, della diluizione e della "età" della vernice) ho iniziato con un mix in proporzioni uguali di 70890 Reflective Green e 70889 U.S. Olive Drab. Questa miscela è piuttosto scura, e l'ho spruzzata sulla parte inferiore dello scafo, sul treno di rotolamento e attorno all'anello della torretta, ovvero nelle zone più "in ombra".

In order to render the original color (however it's itself subject to variations due to the different production lots, dilutions or even to the "age" of the paint), I started with a mix of equal parts of 70890 Reflective Green and 70889 U.S. Olive Drab. This mix is quite dark, and I sprayed it on the lower hull, on the running gear, around the turret ring, that is in the "shadowed" zones.

Successivamente ho schiarito questo colore con 70976 Buff, dapprima in proporzione 1:2 e poi aumentandolo man mano fino ad 2:1. Sono andato così ad "alleggerire" le zone superiori della torretta e dello scafo, il centro dei pannelli, le parti, insomma, più colpite dalla luce. Come in precedenti lavori, ho immaginato che l'illuminazione provenisse da una direzione di poco inclinata rispetto alla verticale.

Afterwards I brightened this color with 70976 Buff, starting with a 1:2 ratio, then increasing it more and more until 2:1. Thus, I kept on "lightening" the color of the upper turret and of the upper hull, the center of the panels, that is all the parts more struck by the light. As in my previous works, I imagined the light coming from a direction slightly inclined with respect to the vertical.

Con un pennello fine ho dipinto le parti sporgenti (rivetti, bulloni...) con una miscela 2:1:1 rispettivamente di Buff, U.S. Olive Drab e Reflective Green. Anche se adesso il contrasto si nota, nelle fasi successive verrà ammorbidito.

With a fine brush, I painted the protruding parts (rivets, bolts...) with a 2:1:1 ratio, respectively, of Buff, U.S. Olive Drab and Reflective Green. Even if now the contrast is apparent, it will be softened in the following phases.

Le parti in metallo nudo sono state dipinte in nero (alla fine un dry-brush con la grafite darà loro un aspetto più verosimile), quelle in legno con il Buff (successivamente applicherò un lavaggio ad olio in marrone) mentre il corpo degli estintori è stato dipinto con un mix di 2 parti di Buff ed una di 70967 Olive Green.

The bare metal parts have been painted black (they will be eventually dry-brushed with graphite in order to achieve a more realistic look), the wooden ones with Buff (later I will wash them with brown oil color) whereas the fire extinguisher body has been coloured with a 2:1 mix of Buff and 70967 Olive Green.

Le decals, infine, sono state applicate su uno strato di trasparente lucido, per evitare l'effetto "argentato" delle parti trasparenti, e ricoperte da un ulteriore strato protettivo della stessa vernice. Per lo schema, ho scelto quello del carro "Salome", appartenente alla 79ª brigata corazzata dell'Esercito Britannico, di stanza nel Suffolk (Inghilterra orientale) nel gennaio 1944.

Finally, the decals have been applied onto a coat of clear gloss varnish, in order to avoid the "silvering" effect of the transparent parts, then covered with a further coat of the same paint. I chose the scheme of the tank "Salome", belonging to the 79th Armoured Brigade of the British Army, Suffolk (East England), January 1944.

Posta un commento