mercoledì 19 giugno 2013

Merkava Mk. IV - Dry brush

La tecnica del dry brush ("pennello asciutto") permette di evidenziare bordi, bulloni, rivetti e in generale tutte le parti in rilievo, contribuendo così a dare maggiore profondità visiva al modello, oltre a creare altri interessanti effetti.

The dry brush technique is used to highlight edges, bolts, rivets and generally all the protruding parts of the model, thus helping to achieve a better visual depth, along with providing further interesting effects.

La tecnica di per sé è semplice, basta intingere un pennello a setole rigide (preferibilmente vecchio) in un colore leggermente più chiaro della tonalità di base, poi passarlo su una superficie assorbente ma non troppo ruvida (l'ideale è un foglio di giornale) finché non rimane quasi traccia della vernice, e infine strofinarlo sul modello. In tal modo la poca pittura rimasta si depositerà solo sulle parti in rilievo, facendole risaltare.

The technique itself isn't so difficult, just dip a stiff paintbrush (preferably an old one) into a paint with a lighter hue than the base color, then wipe it on an absorbing, but not too rough, surface (the best is an old newspaper) until very little remains, and finally rub it onto the model. The few remaining paint particles will thus color the protruding details, enhancing them.

Di solito con il dry brush si usano vernici ad asciugatura lenta, come oli o smalti, ma buoni risultati si possono ottenere, con un po' di pratica, anche usando gli acrilici. Si può usare in questo caso un medium ritardante per rallentare l'asciugatura e utilizzare più a lungo la miscela di colore.

Usually slow-drying paints such oils and enamels are used for dry brush, but you can achieve fair results also with acrylics, with a little bit of practice. In this case you should use a retarding medium in order to slow down the paint drying time and use the color mix longer.

Per questo modello ho usato la stessa miscela di Dark Sea Grey, Olive Green e Buff usata per schiarire i pannelli, cercando di insistere sui bordi e su tutte le parti in rilievo non coperte dall'antiscivolo:

For this model I used the same mix of Dark Sea Grey, Olive Green and Buff I used to brighten the centers of the panels, trying to paint especially the edges and the protruding details without anti-slip:

Le zone dove è presente l'antiscivolo sono più problematiche per il dry brush, in quanto i dettagli si confondono con la trama e i granelli si possono staccare. In questo caso ho perciò colorato i bulloni e le parti in rilievo con un pennello sottile. In realtà avrei dovuto eseguire quest'ultimo passaggio prima dei filtri, in modo da armonizzare l'effetto, ma anche così l'aspetto è discreto:

The zones with anti-slip are the most troublesome for the dry brush, because the details would be highlighted as well as the texture and its grains might be removed by the brush. In this case I thus painted the bolts and the raised edges with a fine paintbrush. Actually I should have made this passage before applying the filters, in order to blend the effects, but even so the look is quite good.

Nel contempo, ho mescolato il 50% di Dark Sea Grey ed il 50% di Cobalt Blue e l'ho passato in dry brush sulle parti che nel carro reale sono in gomma, per dare un effetto di invecchiamento dovuto all'usura e al sole:

At the same time, I mixed 50% Dark Sea Grey and 50% Cobalt Blue and dry brushed it onto the parts that in the actual tank are made of rubber, in order to give an impression of weathering due to the wearing and the sun:

Ho anche dato un dry brush sulle parti in metallo brunito, come le mitragliatrici, usando lo smalto color acciaio su base nera. Tale dry brush è stato più marcato sulla ralla della 7,62 mm del capocarro, a causa del maggiore sfregamento cui dovrebbe essere sottoposta (inoltre alla fine passerò una matita sui bordi per simulare l'effetto del metallo tirato a lucido).

I also dry brushed the burnished metal parts (machine guns) with a steel enamel on a black base. This dry brush has been stronger on the rail of the tank commander's 7.62 cal. machine gun, owing to the more friction this part sustains (moreover, at the end I will rub a pencil tip on its edges, to simulate the polished metal effect).

I cavi da traino (una parte del modello che non mi è riuscita molto bene) hanno subito un dry brush in color acciaio e in color ruggine (smalto Humbrol № 113 Matt Rust):

On the tow cables (a part I didn't like too much) I made a dry brush with both steel and rust (Humbrol enamel № 113 matt Rust) colors:

Alla fine ho spruzzato uno strato di trasparente opaco per proteggere e sigillare gli strati sottostanti. Questo però ha eliminato la lucentezza delle parti in metallo brunito, che ho recuperato con un lavaggio ad olio in Nero di Marte.

Finally I sprayed a coat of matt varnish, in order to protect and seal the underlying layers. This also hindered the polished effect of the burnished metal parts, that I recovered with a wash of Mars Black oil color.

Posta un commento